• APIMEL_Expo

Pappa Reale: il nuovo oro bianco?

a cura di www.eApis.it

Straordinario successo del Corso sulla Produzione della Pappa Reale, che si è svolto a Vairano Patenora, il giorno 24, ed a Pozzilli, il giorno 25. Oltre 60 apicoltori provenienti da Molise, Campania, Lazio ed Abruzzo hanno partecipato alle lezioni tenute da Bruno Pasini, Presidente del COPAIT – Associazione per la promozione e valorizzazione della pappa reale fresca italiana. “E’ la conferma che c’è un interesse crescente verso l’apicoltura in tutti i suoi indirizzi produttivi” ha commentato Riccardo Terriaca, Presidente del Gruppo VolAPE, che ha coordinato l’organizzazione della manifestazione “D’altra parte la nutrita partecipazione di giovani è stato l’elemento caratterizzante l’iniziativa. L’apicoltura non è solo miele, anzi, l’apicoltura è la regina dell’agricoltura multifunzionale, offrendo diversi, e tutti interessanti, indirizzi produttivi – pappa reale, per l’appunto, ma anche polline, cera, api regine, sciami, servizio di impollinazione, etc. – oltre che utilizzi alternativi ed unici, quali l’enorme contributo che dà alla tutela dell’ambiente attraverso i programmi di biomonitoraggio – come CARA Terra, il progetto del CoNaProA che ha vinto l’Oscar Green 2014 della Coldiretti, oppure alle finalità tipiche delle fattorie didattiche – nessun animale meglio delle api riesce ad essere di supporto all’insegnamento della vita rurale, delle regole della natura e dei suoi equilibri – senza tralasciare il ruolo trainante che ha l’apicoltura nell’agricoltura sociale”.

Gennaro Granata, vice-Presidente del CoNaProA invece, ha annunciato la prossima costituzione di una Cooperativa di Produzione specializzata nella pappa reale “Vogliamo dare un seguito a questa iniziativa, rispondendo ad una chiara esigenza emersa dalla base degli apicoltori. C’è voglia ed interesse a produrre la pappa reale. Le verifiche approfondite che il nostro staff ha svolto sulla sostenibilità economica di questa produzione e sugli sbocchi di mercato, hanno confermato che è un indirizzo produttivo sul quale si può puntare. A brevissimo, dunque, promuoveremo una sorta di spin-off cooperativo, mettendo insieme tutti i giovani che hanno manifestato l’interesse a divenire produttori di pappa reale”.

Alla fine del corso, il prof. Antonio De Cristofaro, Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Luigi Terriaca ONLUS, ha sottolineato come lo sviluppo dell’apicoltura andrà di pari passo allo sviluppo di iniziative di aggiornamento professionale che sono alla base di ogni politica di promozione e tutela settoriale. Lo stesso De Cristofaro, poi, ha concluso auspicando il consolidamento dei rapporti tra mondo della ricerca e mondo produttivo, evidenziando che l’uno alimenta l’altro e viceversa, ed in tal senso, lo sviluppo delle misure di ricerca applicata sono lo strumento da rafforzare sul quale puntare per un’apicoltura moderna che guarda avanti, verso il futuro.

 

Apimell

Ultime news

29 Gennaio 2017
Gruppo Apistico Paritetico VolAPE L’apicoltura è un settore interessato ...
07 Dicembre 2016
Domani 8 dicembre, dalle 14:00 alle 23:00, in occasione della "Magia del Na...
02 Novembre 2016
A TUTTI I SOCIGruppo Apistico Paritetico VolAPE OBBLIGO DI CENSIMENTO ANNU...

Newsletters